Detrazioni fiscali per infissi: quel che devi sapere

serramenti

È da tempo che volete cambiare le finestre di casa vostra: sono ormai un po’ vecchie, magari non si adattano più all’arredamento attuale della vostra abitazione e avete notato che entrano gli spifferi? Installare nuovi serramenti vi permette di migliorare l’estetica complessiva dell’ambiente domestico, ma soprattutto risparmiare sulla bolletta e beneficiare di detrazioni fiscali per infissi. Sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 31.12.2018 è stata pubblicata la Legge di Bilancio 2019 (L. 30.12.2018 n.145). Con essa sono state prorogate per tutto il 2019 le condizioni di accesso alle detrazioni fiscali per infissi e, più in generale, i benefici fiscali per l’efficienza energetica degli edifici (Ecobonus) e alle detrazioni per le ristrutturazioni (Bonus Casa), con riferimento a tutte le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019.

Il valore degli immobili con infissi nuovi

Gli edifici sono responsabili del 30% delle emissioni nocive sul nostro pianeta e del 40% dei consumi energetici. La riqualificazione energetica degli immobili è un tema di grande attualità per le opportunità che offre da vari punti di vista e passa anche per i serramenti. Benefici fiscali per l’efficienza energetica degli stabili e le detrazioni fiscali per gli infissi, nello specifico, sono una forma di incentivo per agevolare la riduzione dei consumi del comparto edilizio, che è attualmente ancora molto inferiore rispetto ai trend fissati in Europa per i prossimi trent’anni. Inoltre, in seguito a ristrutturazioni e lavori che comprendono nuovi infissi, aumenta il valore degli immobili, che, una volta messi sul mercato, anche fino al 19-20% in base alle stime di recenti studi di settore.

Risparmio energetico per l’isolamento termico

Ci sono anche altri vantaggi legati alla sostituzione dei vecchi serramenti e all’installazione di nuove finestre, oltre alle detrazioni fiscali per infissi. Grazie alle loro caratteristiche tecniche i materiali degli infissi di nuova generazione sono un valido punto di partenza per migliorare l’isolamento termico in casa propria. Stiamo parlando, infatti, degli elementi principali a causa dei quali avviene la maggior dispersione di calore in un edificio. Installare nuovi infissi aiuta il risparmio energetico e per migliorare l’isolamento termico della casa. Saranno ridotte le dispersioni verso l’esterno, con conseguente risparmio sui riscaldamenti e sul climatizzatore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiama
WhatsApp chat