Serra bioclimatica abitabile: cosa sono e realizzazione

Una serra bioclimatica abitabile è un locale tecnico in grado di sfruttare l’irraggiamento naturale della luce solare, contribuendo al riscaldamento della casa. Ecco di seguito un chiarimento sugli aspetti tecnici che riguardano le serre bioclimatiche.

Serra bioclimatica, cos’è

Una serra bioclimatica abitabile è una soluzione architettonica particolarmente innovativa, di grande tendenza e totalmente ecocompatibile. Una serra solare rappresenta oggi giorno una soluzione congeniale per trasformare un terrazzo, un balcone, una veranda o un giardino in uno spazio abitabile.

Si tratta certamente di una serra captante in grado di ridurre notevolmente i consumi energetici di un’unità immobiliare e le emissioni di CO2: questo tipo di soluzioni architettoniche sono infatti spazi abitabili che non influiscono sul calcolo della cubatura dell’edificio o dell’appartamento nel quale vengono realizzate.

Normativa e requisiti per la costruzione di una serra solare

Per la costruzione di una serra solare, sarà necessario fare riferimento all’apposita normativa che disciplina la materia di queste soluzioni architettoniche. La normativa che riguarda le serre solari prevede che queste strutture dovranno essere realizzate seguendo con il massimo scrupolo alcuni requisiti di carattere tecnico.

Per essere a norma una serra bioclimatica dovrà rispettare la distanza dai confini da un’altra unità immobiliare, dovrà rispettare i vincoli di orientamento e la sua dimensione non dovrà superare il 15 per cento della superficie totale dell’immobile. Per vincoli di orientamento si intende il fatto che le serre solari dovranno essere realizzate in modo tale da beneficiare di un’importante esposizione ai raggi solari.

Serre bioclimatiche abitabili: progettazione e costo al mq

Per quanto riguarda la progettazione e la realizzazione di una serra bioclimatica abitabile è bene precisare che da un punto di vista progettuale esistono sostanzialmente due tipologie di soluzioni: vi è la serra addossata, nella quale il vano vetro sarà addossato al perimetro dell’edificio, con il quale condividerà uno delle quattro pareti delle quali è composto.

Un’altra soluzione è invece rappresentata dalla serra semi-incorporata, struttura nella quale le pareti verticali o il tetto della struttura verranno parzialmente incorporate all’edificio. Per quanto riguarda il costo al mq di una serra climatica, i prezzi potranno essere estremamente variabili; possiamo tendenzialmente affermare che in linea di massima i costi si aggirano rispettivamente sui 500, 700 euro al metro quadro.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiama
WhatsApp chat